Titolo Evaluation of the Effect of Radiofrequency Radiation Emitted From Wi-Fi Router and Mobile Phone Simulator on the Antibacterial Susceptibility of Pathogenic Bacteria Listeria monocytogenes and Escherichia coli
Rivista Dose Response.
Numero 2017 Jan 23;15(1):1559325816688527. doi: 10.1177/1559325816688527.
Autori Taheri M1, Mortazavi SM2, Moradi M1, Mansouri S1, Hatam GR3, Nouri F4.
Enti 1 Department of Microbiology, School of Medicine, Kerman University of Medical Sciences, Iran.
2 Ionizing and Non-ionizing Radiation Protection Research Center (INIRPRC), Shiraz University of Medical Sciences, Iran; Medical Physics and Medical Engineering Department, School of Medicine, Shiraz University of Medical Sciences, Iran.
3 Basic Sciences, School of Advanced Medical Sciences and Technologies, Shiraz University of Medical Sciences, Iran.
4 Department of Pharmaceutical Biotechnology and Pharmaceutical Sciences Research Center, School of Pharmacy, Shiraz University of Medical Science, Iran.
Link https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28203122
Accesso http://journals.sagepub.com/doi/full/10.1177/1559325816688527

Abstract

 

I telefoni cellulari e i Wi-Fi sono tra le principali fonti di esposizione a radiazioni a radiofrequenza (RRF) per la popolazione generale. Studi precedenti hanno dimostrato che l'esposizione dei microrganismi a RRF può essere associato a un ampio spettro di cambiamenti che spaziano dalla crescita batterica modificata alle alterazioni del tipo di resistenza agli antibiotici. Il nostro laboratorio presso il dipartimento 'non ionizzanti' del Centro di Ricerca per la Protezione da Radiazioni Ionizzanti e non Ionizzanti ha eseguito esperimenti sugli effetti alla salute derivanti dall'esposizione di modelli umani e animali a sorgenti differenti di campi elettromagnetici quali telefoni cellulari, stazioni radio base, jammers di telefoni cellulari, computer portatili, radar, cavitron per odontoiatria, risonanza magnetica e bobine di Helmotz. D'altra parte, abbiamo già studiato diversi aspetti dell'impegnativa questione riguardante le alterazioni indotte dalle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti sulla suscettibilità dei microorganismi agli antibiotici. In questo studio, abbiamo valutato se l'esposizione a radiazioni dei telefoni cellulari GSM a 900 MHz e a radiofrequenza emessa da comuni router Wi-Fi a 2.4 GHz alteri la suscettibilità dei microorganismi a differenti antibiotici. Le colture pure di Listeria monocytogenes e di Escherichia coli sono state esposte a un simulatore di telefono cellulare GSM a 900 MHz e a un router Wi-Fi a 2.4 GHz. Si è anche mostrato che l'esposizione a campi elettromagnetici all'interno di una finestra stretta del livello d'irradiazione (una finestra di esposizione) rende i microorganismi resistenti agli antibiotici. Questo fenomeno adattativo e le sue potenziali minacce per la salute umana dovrebbero essere ulteriormente studiate in futuri esperimenti. Complessivamente, i risultati di questo studio hanno dimostrato che l'esposizione a radiazioni da Wi-Fi e dal simulatore del telefono può significativamente alterare i diametri delle zone di inibizione e i tassi di crescita di L monocytogenes ed E coli. Questi risultati possono avere implicazioni per la gestione di gravi malattie infettive.

 

INTRODUZIONE

La resistenza agli antibiotici è una delle più importanti minacce per la salute pubblica. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, questo problema sta crescendo pericolosamente a livelli elevati in tutto il mondo, e ha come conseguenze ricoveri in ospedale più lunghi, maggiori spese mediche e più alta mortalità 2.

I batteri stanno diventando resistenti a quasi tutti gli antibiotici comunemente disponibili e questo è un problema globale 1. Oggigiorno, un maggior uso delle tecnologie di comunicazione , come telefoni GSM, telefoni cordless, stazioni radio base, dispositivi wireless personali e reti locali basate su tecnologie wireless come Bluetooth, determinano una maggiore esposizione a campi elettromagnetici in radiofrequenza (CEM-RF) 3. Di conseguenza, gli organismi viventi sono ora esposti a radiazioni a radiofrequenza e microonde con segnali da diverse fonti 4. Gli effetti di queste radiazioni sulle funzioni biologiche delle cellule viventi mostrano un'area di interesse emergente rispetto agli effetti ambientali 5. Diversi studi sono stati condotti per confermare gli effetti delle radiazioni elettromagnetiche sulle funzioni cellulari 6-8; tuttavia, i risultati ottenuti in questi studi sono stati controversi. In particolare è stato dimostrato che i CEM possono influenzare i parametri funzionali (la crescita cellulare e la suscettibilità agli antibiotici) 9-12

Listeria monocytogenes è un batterio gram-positivo, anaerobio facoltativo, non sporigeno, mobile e di forma bastoncellare 13. Nel 1952, è stato riconosciuto come la causa principale di infezione neonatale, meningite e sepsi 14. L'infezione da Listeria nei pazienti aduti è legata a sistemi immunocompromessi come l'infezione da HIV, 15 trapianti d'organo, soggetti che hanno ricevuto corticosteroidi e farmaci immunosoppressori per le loro neoplasie. Escherichia coli conoscito come E. coli è un batterio gram-negativo, di forma bastoncellare, anaerobio facoltativo, 16 è una causa comune di infezioni pericolose per la vita, come infezioni nel sangue e nel tratto urinario, otite media, e altre complicazioni. 17

Il nostro laboratorio presso il dipartimento non ionizzanti del Centro di Ricerca per la Protezione da Radiazioni Non-Ionizzanti ha effettuato sperimentazione sugli effetti alla salute derivanti dall'esposizione di modelli animali e umani a differenti sorgenti di campi elettromagnetici come telefoni cellulari, 18-20 stazioni radio base, 21 jammer di telefoni cellulari, 22,23 computer portatili, 24 radar, 25 cavitron odontoiatrici, 26 risonanza magnetica, 27,28 e bobine di Helmotz 29,30. In questo studio, abbiamo valutato se l'esposizione a CEM-RF emessi da tecnologia GSM e un comune router Wi-Fi può cambiare la suscettibilità dei microorganismi ai diversi antibiotici.

Continua in http://journals.sagepub.com/doi/full/10.1177/1559325816688527