Titolo  High-Frequency Hearing Loss Among Mobile Phone Users
Rivista  Indian Journal of Otolaryngology and Head & Neck Surgery
Numero  , Volume 66, Issue 1 Supplement, pp 169-172
Autori  P. Velayutham,Gopala Krishnan Govindasamy,R. Raman,N. Prepageran,K. H. Ng
Enti  
Link http://link.springer.com/article/10.1007%2Fs12070-011-0406-4
Accesso  http://link.springer.com/article/10.1007/s12070-011-0406-4#page-1

 

Abstract

L'obiettivo di questo studio è stato quello di valutare la perdita di udito ad alta frequenza (sopra 8 kHz) tra gli utenti prolungati di telefonia mobile. Studio prospettico in singolo cieco. Questo è il primo studio che ha usato audiometria ad alta frequenza. Il vasto utilizzo di telefonia mobile è così profondo che non siamo riusciti a trovare abbastanza non utenti per il gruppo di controllo. Pertanto, abbiamo confrontato l'orecchio non dominante con l'orecchio dominante mediante misurazioni audiometriche. Lo studio è stato uno studio in singolo cieco in cui l'audiologo non sapeva quale fosse l'orecchio dominante.Sono stati studiati un totale di 100 soggetti. Dei soggetti studiati il 53% erano maschi, il 47% erano femmine. L'età media è stata di 27 anni. L'orecchio sinistro è stato dominante nel 63% dei casi, il 22% usa principalmente l'orecchio destro, il 15% non ha preferenze. Qusto studio ha mostrato che c'è una perdita significativa nell'orecchio dominante in confronto con l'orecchio non dominante (P < 0.05). L'utilizzo cronico del telefono cellulare ha rivelato una perdita di udito alle alte frequenze nell'orecchio dominante (dove si usa il telefono cellulare) in confronto con il'orecchio non dominante.