La copertura pressocché totale del territorio rende quasi impossibile trovare un sito non raggiunto dai segnali di telefonia mobile. Tali emissioni di campi elettromagnetici sono continue, anche nelle ore notturne. Ma nonostante la copertura estesa, nella maggior parte di case i livelli di esposizione che si riscontrano sono ancora al di sotto di quello per cui gli studi scientifici trovano effetti biologici avversi. Per scoprire il livello di esposizione a cui si é sottoposti, é necessario procedere a delle misure.

Nel caso che i risultati delle misure confermino la presenza di livelli significativi di esposizione, esistono delle soluzioni applicabili che consentono di attenuare nella propria casa le emissioni provocate dalle stazioni radio base telefoniche. Esse consistono in vernici, film per vetri da finestra, tessuti di materiali schermanti che possono essere utilizzati per abbattere anche di vari ordini di grandezza le radiazioni. Generalmente, le finestre sono il mezzo più trasparente alle microonde. Ogni intervento deve essere ponderato sulla base di un'attenta analisi dell'involucro della casa, del posizionamento delle sorgenti e delle loro caratteristiche, dei risultati di attenuazione che si vorrebbero ottenere.

 

La nostra associazione fornisce ai propri membri consigli appropriati su come intervenire, ove necessario.