scuola 360Lo scienziato americano Ronald Powell, Ph.D. [1] ha recentemente distribuito un suo messaggio relativo alle preoccupazioni per la salute causate dall'introduzione e utilizzo di dispositivi wireless nelle scuole. Dall'introduzione del documento:

"Contesto: i dispositivi senza fili trasmettono informazioni utilizzando le radiazioni a radiofrequenza / microonde. La comunità di ricerca biomedica internazionale ha studiato l’impatto sui sistemi biologici di tali radiazioni per decenni, ma più intensamente negli ultimi anni. La stragrande maggioranza delle migliaia di pubblicazioni di ricerca peer-reviewed di questa comunità, quando sono state finanziate indipendentemente dalle industrie del settore, ha trovato effetti biologici che destano preoccupazione. Inoltre, questi effetti biologici si verificano a intensità di radiazione molto inferiore di quanto si era compreso precedentemente. In parole povere, sta emergendo una crisi sanitaria su scala mondiale e questo sta diventando un segno distintivo del 21° secolo. La comunità di ricerca biomedica internazionale sta cercando di metterci in guardia; ma, come società, non stiamo ancora ascoltando. Spero che questo messaggio possa contribuire a cambiare la situazione.

In qualità di scienziato, vi esorto a esaminare l’impatto sulla salute delle radiazioni a radiofrequenza / microonde generate da dispositivi senza fili. Esempi di tali dispositivi senza fili nel nostro ambiente sono quelli che usano la tecnologia Wi-Fi in tutte le sue varianti; telefoni cellulari e stazioni radio base (specificamente quelle situate nelle vicinanze delle scuole); telefoni cordless; computer con collegamenti senza fili, che siano modelli desktop, laptop o tablet; baby monitor senza fili; contatori elettrici intelligenti con collegamenti radio; elettrodomestici intelligenti con collegamenti radio; e forni a microonde."

Il messaggio propositivo in chiusura al documento:

"Fortunatamente, molti dei servizi che i dispositivi radio senza fili offrono possono essere realizzati con ben più sicuri dispositivi con cavo. I dispositivi cablati realizzano la connettività con cavi a fibra ottica, coassiali o Ethernet. I dispositivi cablati sono più veloci, più affidabili e con più alta sicurezza informatica. Tuttavia, essi sono meno mobili, meno convenienti e un po’ più costosi da installare. Ma questi svantaggi impallidiscono in confronto ai benefici di una buona salute. In sintesi, le scuole pubbliche possono proteggere il loro personale, gli insegnanti e gli studenti dai rischi alla salute derivanti dai dispositivi radio senza fili, tra cui quelli utilizzanti Wi-Fi, attraverso la conversione alla connettività cablata, utilizzando cavi Ethernet. Inoltre, agli studenti può essere insegnato un uso sicuro della tecnologia e possono trasferire a casa ciò che imparano per proteggere le loro famiglie."

L'intero documento è disponibile nella versione tradotta in italiano.

pdf 50

 

[1] Profilo del Dr. Ronald Powell:

Sono uno scienziato del Governo USA in pensione (Ph.D., Fisica applicata, Università di Harvard, 1975). Durante la mia carriera, ho lavorato per l’Ufficio Esecutivo del Presidente, la National Science Foundation, e il National Institute of Standards and Technology. Per queste organizzazioni, rispettivamente, ho svolto valutazioni di programmi di ricerca e sviluppo, ricerca su politiche ambientali, e sviluppo di misure a supporto di industrie del settore elettronico ed elettrico
e della comunità di ricerca biomedica. Attualmente interagisco con altri scienziati e medici di tutto il mondo sull’impatto dell’ambiente – incluso l’ambiente elettromagnetico a radiofrequenza / microonde – sulla salute umana.

[2] Testo originale del messaggio