ehs appello francia 11Febbraio 2016Oltre 50 tra medici e operatori sanitari riuniti lo scorso 11 Febbraio presso l'Università di Parigi, hanno esortato il governo a riconoscere l'elettroipersensibilità (EHS) come una patologia con un alto impatto sulla salute. Essi hanno firmato un appello chiedendo di promuovere la ricerca "per meglio comprendere e riconoscere l'elettroipersensibilità".

"Questa patologia è complessa e multifattoriale", è scritto nella dichiarazione. "Noi siamo spiazzati nei riguardi di questi soggetti, la cui sofferenza fisica è reale e i sintomi presenti. Sebbene rimanga controversia scientifica sul tema, questi pazienti esistono e si devono dare loro risposte mediche per alleviare i loro sintomi".

"Noi ci appelliamo solennemente al governo Francese e particolarmente al Ministro della Salute per rendere l'impatto sulla salute dei campi elettromagnetici una priorità sanitaria e considerare questi pazienti, in numero sempre crescente, che sono nella grande maggioranza in grosse difficoltà e in condizioni di insicurezza sociale", scrivono.

 

[1] Libération, 11 Febbraio 2016 (link originale inattivo)

[1a] Libération, 11 Febbraio 2016 (copia)